Skip to content

PRESSALCUBO

Fare Informazione

the-slap@infinitytv_it

Novembre da non perdere su Infinity, il servizio di video streaming on demand che offre al pubblico una scelta ampia tra serie tv, capolavori cinematografici e i titoli più recenti in modalità Première, disponibili con una finestra molto ridotta rispetto all’uscita in sala, anche in lingua originale e in SuperHD.

Dal 2 novembre arriva la sitcom americana “The Carmichael Show”: in sei episodi conosceremo la storia di Jerrod e Maxine, coppia alla ricerca di una propria intimità lontano dalla famiglia Carmichael i cui strampalati e invadenti componenti non risparmiano gli ironici commenti sull’attualità e sugli eventi che in alcuni casi contrappongono i loro pareri. Creata da Nicholas Stoller, Ari Katcher, Willie Hunter e Jerrod Carmichael, la serie si ispira alla vita di quest’ultimo che nello show interpreta se stesso.

the_Carmichael-Show

In anteprima esclusiva dal 9 novembreAnimal Kingdom, la serie drammatica creata dallo sceneggiatore Jonathan Lisco e basata sull’omonimo film australiano del 2010 diretto da David Michôd, che stavolta è produttore esecutivo. Il serial, presentato al Tribeca Film Festival, è incentrato sul diciassettenne Joshua “J” Cody ospitato dai suoi parenti in un paese del sud della California, dopo che sua madre è morta a causa di un’overdose da eroina. Un cast d’eccezione per questa attesa anteprima composto dalla celebre attrice e produttrice newyorkese Ellen Barkin (Switch, Wild Bill, Fear and Loathing in Las Vegas, Ocean’s Thirteen), Scott Speedman (celebre per la serie tv “Felicity”), Shawn Hatosy (Public Enemies, Bad Lieutenant: Port of Call New Orleans) e Ben Robson (“Vikings”).

Animal_Kingdom

Uma Thurman è tra i protagonisti di “The Slap”, dal 16 novembre su Infinity, adattamento della miniserie omonima australiana, tratta dal pluripremiato romanzo Lo schiaffo di Christos Tsiolkas. Sarà proprio da uno schiaffo dato ad un bambino per un comportamento villano che avrà inizio il racconto di rancori e segreti prima celati che metteranno in dubbio l’amicizia e i rapporti delle persone coinvolte nell’accaduto. Scritto dal drammaturgo Jon Robin Baitz, creatore tra le altre di “Brothers & Sisters”, “The Slap” è un racconto poco convenzionale e drammatico in cui ogni episodio è narrato dal punto di vista di uno dei protagonisti della storia.

the_slap_1

“The Goldbergs”, torna con la terza stagione dal 23 novembre: vintage come non mai, la serie ambientata in Pennsylvania continua ad affidare al giovane Adam e alle immagini che la sua videocamera catturano la cronaca della vita di questa gioiosa famiglia composta dalla iperprotettiva mamma Beverly, dall’irascibile papà Murray, dalla diciassettenne Erica, dal sedicenne Barry e da nonno Al “Pops” Solomon. “The Goldbergs” è creata dall’attore, sceneggiatore e regista Adam Goldberg (I Love Your WorkProvaci ancora Jose) che racconta parte della sua infanzia e omaggia gli anni ’80 e gli idoli musicali e cinematografici di quel tempo.

the-goldbergs

Arriva il 30 novembre la prima stagione di “Game of Silence”, serie thriller in cui quattro amici di infanzia si ritrovano dopo un lungo periodo di distacco e ricordano gli eventi turbolenti del loro passato trascorso in riformatorio tra violenze di ogni tipo e privazioni che, dopo venticinque anni dopo, continuano a tormentare i loro animi. A riunirli un nuovo evento tragico che drammaticamente li coinvolgerà di nuovo tutti.

Game-of-Silence

Fanno parte dei titoli in modalità Premiere quattro tra le pellicole più apprezzate dell’ultimo anno cinematografico: l’adattamento per il grande schermo del celebre romanzo di Saint-Exupéry, Piccolo Principe diretto da Mark Osborne (dal 4 al 10 novembre); torna Batman vs Superman: Dawn of Justice (dall’11 al 17 novembre) diretto dal visionario Zack Snyder e interpretato dal Premio Oscar® Ben Affleck ed Henry Cavill, per quella che è la prima apparizione di questi due iconici personaggi insieme sul grande schermo; Midnight Special (dal 18 al 24 novembre) con Michael Shannon, Kirsten Dunst, Joel Edgerton e diretto dal trentottenne Jeff Nichols; ed ancora Nice Guys (dal 25 novembre al 1 dicembre), film ambientato negli anni ’70 che ha unito sul set Russel Crowe e Ryan Gosling, detective impegnati in un omicidio che si rivelerà il caso del secolo.

Varia anche la programmazione di film disponibili su Infinity dal 1° novembre. Tra i tanti: Jurassic World di Colin Trevorrow, quarto capitolo e primo dopo la mitica trilogia della saga cinematografica “Jurassic Park” di Steven Spielberg; la pellicola Pasolini di Abel Ferrara, in cui attraverso l’interpretazione di William Dafoe lo spettatore vive le ultime ventiquattro ore di vita di una tra i più celebri intellettuali del ‘900; il sequel del film Pitch Perfect, Pitch Perfect 2 che racconta le nuove avventure del gruppo di adorabili disadattate che in comune hanno la passione per il canto; il pluripremiato 12 anni schiavo diretta da Steve McQueen, storia vera di Solomon Northup narrata nell’omonima autobiografia pubblicata nel 1853; ancora la commedia Tutto può cambiare, in cui Keira Knightley e Mark Ruffalo si ritroveranno uniti grazie alla magia della musica; e la serie di “Mad Max” Interceptor, Interceptor – Il guerriero della strada,  Mad Max – Oltre la sfera del tuono – diretta da George Miller e ambientata in un futuro non troppo lontano in cui le riserve di energia incominciano a scarseggiare.

Annunci

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: