Skip to content

PRESSALCUBO

Fare Informazione

lenny-2

@festivalnazioni

Sarà all’aperto, e nella centralissima Piazza Gabriotti a Città di Castello, l’attesissimo concerto della star del pop Lenny, in programma domani, mercoledì 29 agosto 2018, alle ore 21.00. La cantante e pianista praghese – il cui nome di battesimo è Lenka Filipová – interpreterà dal vivo le sue canzoni accompagnata da Ondra Fiedler alla chitarra e da Adam Vychodil a batteria e percussioni.

Lenny viene da Praga: figlia d’arte – la mamma è una popolare cantante cèca –, comincia a suonare il pianoforte a quattro anni, scrive il suo primo pezzo a undici e forma la sua prima band a sedici. Dopo aver pubblicato, nel 2013, il primo EP intitolato All My Love, decide di lasciare la Repubblica Ceca per trasferirsi a Londra e studiare composizione al British & Irish Modern Music Institute. Qui vedono la luce il secondo EP Fighter e il suo primo album, Hearts, che comprende la hit Hell.o: un clamoroso successo di pubblico e critica nel Paese di origine, e uno dei maggiori successi radiofonici della scorsa stagione in Italia.

La hit più conosciuta dal pubblico italiano è senza dubbio Hell.o, un pezzo che racconta di come «definire i nostri demoni interiori e come affrontarli – spiega Lenny –. Nel mio caso il demone era il blocco dell’autore. Per molto tempo chiedevo a me stessa cosa mi preoccupasse e ho scoperto che per qualche motivo non riuscivo a essere me stessa, stavo solo cercando di non disattendere le aspettative che gli altri avevano su di me. Una volta ripensato questo sentimento, ho cominciato a lavorare e a pensarmi come persona libera. Da allora tutto è cambiato in meglio».

Tra le nuove composizioni, spicca Enemy: «la considero un po’ come il sequel di Hell.o – continua Lenny –: ora che ho ‘trovato’ me stessa, perché dovrei rinunciare a questa identità solo per ‘superare’ gli altri? Perché mi sembra che la cultura contemporanea ponga come modelli degli ‘impeccabili’ pseudo-idoli invece di insegnarci a coltivare la nostra unicità? Perché vogliamo essere qualcun altro, e magari il nemico di noi stessi? Sono questi gli interrogativi profondi che si possono leggere tra le righe di questa canzone».

«Amo i festival – racconta Lenny – perché danno a ogni interprete un’opportunità unica per mostrare il meglio di sé anche davanti a potenziali futuri ascoltatori. La musica è la dimostrazione che non importa che aspetto avete o che lingua parlate, la musica è in grado di unirci tutti in un’unica emozione. Spero di riuscire a fare questo con il mio gruppo a Città di Castello».

Il concerto sarà completamente gratuito. Coloro che hanno già acquistato il biglietto, possono chiedere fin da ora il rimborso alla biglietteria del Festival delle Nazioni, situata in corso Vittorio Emanuele 2 e aperta dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Per ulteriori informazioni ticket@festivalnazioni.com, 075 8522823.

Annunci

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: