Skip to content

PRESSALCUBO

Fare Informazione

gbitvideo

E’ disponibile da oggi il VIDEO di “Oh Baby”, il nuovo singolo di G.Bit, disponibile su Spotify, iTunes e tutte le principali piattaforme digitali per Warner Music.

G.bit è il nome d’arte di Gianmarco Bitti, nato nel futuro. Cresciuto a La Spezia, G.bit si avvicina a un percorso artistico inizialmente come ballerino per poi evolvere definitivamente come rapper. A giugno del 2018 ha pubblicato la sua prima raccolta di singoli, “AHAHAH“, che totalizza oltre 7 milioni di streaming incontrando l’interesse di pubblico e addetti ai lavori. A settembre dello stesso anno esce “TADAN“, un EP di remix contenente quattro brani di artisti emergenti selezionati e remixati dallo stesso G.bit.
Il rapper ligure si contraddistingue per uno stile incredibilmente personale e riconoscibile, che attinge da un immaginario colorato e vivace, unito ad una spiccata punta di sarcasmo ed ironia.

Oh baby” è il nuovo singolo estratto dal primo album ufficiale di G.bit, in prossima uscita per Warner Music. Il brano segna una rinnovata dimensione artistica, contaminando le “happy vibes” della trap irriverente e spensierata dell’artista spezzino con sonorità che rimandano al Punk UK, con una produzione, curata da Andre Blanco, che ne rappresenta perfettamente questa nuova sfumatura. Le immagini animate all’interno del VIDEO sono di Laurina Paperina, che ha curato tutta la veste visual del nuovo album di G.bit, in prossima uscita.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=olrK2-QVacA[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=olrK2-QVacA

Il video è stato girato da Leonardo Russo con la direzione artistica di Lussorio Piras. I Visual Effects sono a cura di Marco Polito.

Laurina Paperina si autodefinisce “una papera con una testa umana“, artista contemporanea con all’attivo numerose mostre in tutto il mondo, personali e collettive, presso musei e sedi istituzionali di grande prestigio internazionale. A renderla unica nel suo genere un immaginario composto di eroi contemporanei, personaggi a metà strada fra i cartoni animati e la cultura pop. Attraverso i numerosi supporti e medium utilizzati dall’artista, come dipinti, disegni, installazioni scultura, murales e animazione, Laurina raffigura il mondo filtrandolo con un’ironia tagliente, ingegnosa e accattivante.
La collaborazione con G.bit nasce da una comune attitudine morbosamente e dichiaratamente umoristica nei confronti della vita e dell’arte.

G.Bit sarà il primo artista in ambito musicale a realizzare un progetto sfruttando la realtà aumentata. Grazie all’applicazione ARIA, scaricabile gratuitamente, sarà possibile accedere a contenuti speciali semplicemente inquadrando con il proprio smartphone una delle immagini mappate seguendo le indicazioni che verranno fornite nei prossimi giorni dai social dell’artista.

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: