Skip to content

PRESSALCUBO

Fare Informazione

Anticipato dai due singoli, “Pornocrazia” e “Ciao Repubblica”, accolti con entusiasmo dalla stampa e dal pubblico, il 6 maggio sarà fuori in tutti i digital store e nei migliori negozi di dischi, ZOO, terzo album da cantautore di Vincenzo Incenzo, dopo “Credo”, prodotto da Renato Zero, e “Ego”.

ZOO è un inno in difesa della libertà di pensiero e del diritto di scegliere la propria identità contro tutti i retaggi e le convenzioni. La tua rivoluzione celebra l’importanza di testimoniare anche con il proprio corpo ciò che si ama e per cui si vive; la Storia ci insegna come idee oggi calpestate da un confuso e falsificato presente possano rifiorire sotto i piedi della gente di domani. La tua rivoluzione, che fonde sonorità acustiche ed elettroniche su un loop armonico ipnotico, è un manifesto contro tutte le paure e i pregiudizi che chiama ognuno a intraprendere con coraggio il suo viaggio in un mondo che ci ha voltato le spalle. Il brano è accompagnato da un vero e proprio mini film realizzato da Luca Bizzi, che affronta le tematiche del mondo LGBTQIA+ attraverso il racconto della resilienza di due ragazze, (interpretate da Cassandra Genovesi e Dina Luz Diaz Narvaez) che combattono disperatamente per vivere il loro amore alla luce del sole.

Lo zoo umano del nostro  tempo, la mistificazione dei media, il patto sociale infranto, il disorientamento dei giovani, l’usura, gli ideali perduti ma anche l’amore e quella dimensione più intima e delicata legata alla sua estrema esensibilità sono questi i temi di un album che si chiude con una vera e propria perla di Sergio Endrigo, “Altre emozioni”, scritta con lui a quattro mani.

ZOO è prodotto da Jurii Ricotti (Eminem, Rita Ora, Ariana Grande, Bocelli) e fonde codici musicali differenti, dall’extrabeat alla ballad, dall’elettronico di stampo europeo al piano e voce. Il suono dell’album è stato elaborato attraverso nuove tecnologie ancora non presenti sul mercato dell’audiorecording, così come la registrazione della voce; il risultato è un ascolto immersivo in cuffia più elevato rispetto agli standard, che permette di apprezzare tutte le dinamiche naturali degli strumenti.

Incenzo ha fortemente voluto realizzare anche il supporto fisico, in un tempo che non lo prevede più, creando con il visual artist Alessandro Palmigiani e alla fotografa Pitta Zalocco un oggetto artistico da collezione. ZOO è legato ad un primo tour di presentazioni live nelle maggiori città italiane e proseguirà in estate con i concerti, fino ad approdare in America Latina, dove il cantautore ha già raccolto importanti consensi con la pubblicazione in lingua spagnola degli album precedenti.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: