Skip to content

PRESSALCUBO

Fare Informazione

I protagonisti di questa edizione: Nicola Pietrangeli, Corrado Barazzutti, Giovanni Veronesi, Massimo Wertmuller, Alessandro Fabretti, Monica Guerritore, Umberto Orsini, Antonello Valentini, Stefano Meloccaro, Antonio Padellaro, Valentina Bendicenti, Luca Lucini, Felice Ventura, Stefano Ziantoni, Gianni Battistoni, Francesco Patierno e tanti altri.

Torna la quarta edizione de “La Sfida”: tre giornate dedicate allo sport, alla cultura e allo spettacolo che guardano alle attività del Consiglio Italiano per i Rifugiati a favore dell’emergenza ucraina.

L’evento di solidarietà si svolgerà a Roma da venerdì 9 a domenica 11 settembre nella splendida cornice del Tennis Club Parioli.

Il Torneo di tennis metterà a confronto due squadre capitanate dai celebri campioni, come Nicola Pietrangeli e Corrado Barazzutti, e vedrà protagonisti molti volti noti dello spettacolo e dell’informazione, dello sport e dell’industria: tra gli altri, Giovanni Veronesi, Massimo Wertmuller, Alessandro Fabretti,  Monica Guerritore, Umberto Orsini, Antonello Valentini, Stefano Meloccaro, Antonio Padellaro, Valentina Bendicenti, Luca Lucini, Felice Ventura, Stefano Ziantoni, Gianni Battistoni, Francesco Patierno.

Venerdì 9 settembre alle ore 10:00 avranno inizio le gare di tennis per l’intera giornata. Continueranno nel pomeriggio di sabato che si chiuderà con due semifinali a partire dalle ore 17.30. Domenica 11 settembre si svolgeranno le fasi finali della competizione a partire dalle alle ore 17.30. Alle ore 19:00 verranno consegnati i premi Ambasciatori di umanità del Consiglio Italiano per i Rifugiati per l’anno 2022 ad Alessandra Carati e Andrea Purgatori. Alessandra Carati viene premiata per il suo bellissimo libro “E poi saremo salvi”, terzo classificato al Premio Strega 2022. Il giornalista, sceneggiatore ed interprete Andrea Purgatori viene premiato per le più recenti puntate di Atlantide che hanno affrontato in modo originale e con la consueta tecnica narrativa, i delicati profili della guerra in Ucraina. Andrea è stato inoltre testimonial dl CIR-rifugiati in numerose campagne radio-televisive.

“La Sfida” s’inquadra nel progetto di intervento umanitario emergenziale per i profughi giunti in Italia a seguito del conflitto in Ucraina. Il Consiglio Italiano per i Rifugiati raccoglie fondi per le attività di sostegno e assistenza che sta portando avanti già da marzo per garantire l’accesso ai diritti, un’accoglienza dignitosa e credibili prospettive di integrazione – seppur temporanea – in Italia.

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati è un’organizzazione umanitaria indipendente costituitasi nel 1990 su iniziativa delle Nazioni Unite e presieduta da Roberto Zaccaria. Il CIR-rifugiati lavora per favorire l’accesso alla protezione delle persone che fuggono da guerre e persecuzioni e per contribuire a costruire condizioni di accoglienza e integrazione dignitose, nel pieno rispetto dei diritti umani. In 32 anni il CIR ha assistito oltre 150 mila persone, ha contribuito a riabilitare circa 4 mila vittime di tortura e si è battuto per il riconoscimento dei loro diritti. L’impegno prioritario del 2022 è rivolto con uno sforzo rilevantissimo ai profughi ucraini in fuga dalla guerra. Il CIR-Rifugiati ringrazia per l’ospitalità il Tennis Club Parioli e il Gruppo BIOS, sponsor dell’evento.

 

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: